Marciume a circoli (Moniliosi)

Marciume a circoli

(Monilinia fructigena)

Il fungo detta anche Moniliosi, causa gravi danni alle coltivazioni di pero, melo, melo cotogno, il pomodoro e la zucca. Ma attacca altre piante da frutto di grande importanza, come il pesco, il susino, l'albicocco, il mandorlo, il nespolo, la vite, il fico. Gli attacchi si verificano quando la fioritura coincide con la stagione dalle persistenti piogge. Può colpire tutte le parti aeree della pianta, ma i danni maggiori sono a carico dei frutti. I frutti infetti vanno incontro ad un rapido processo di marcescenza e si coprono di muffa o di cuscinetti grigiastri irregolarmente disseminati, oppure disposti a circoli concentrici. La malattia si può diffondersi anche dopo la raccolta, in magazzino. L'infezione si verifica sui frutti danneggiati da insetti o da altre cause, bisogna eliminare i frutti mummificati rimasti sui rami e quelli caduti. Con la potatura asportare i rami ammalati e trattare alla caduta delle foglie con Sali rameici.

Rimedio

ITALAGRO Poltiglia Bordolese Rame Metallo (Solfato di Rame) 500g

Il BORDORAM 20 WG è un anticrittogamico in granuli idrodispersibili a base di rame solfato neutralizzato con calce idrata. È efficace contro numerose malattie fungine e batteriche che colpiscono le colture erbacee ed arboree. La dispersione della poltiglia in acqua è facile in tutte le circostanze: basta versare i granuli nel quantitativo di acqua ed agitare. BORDORAM 20 WG viene distribuito mediante irroratrice a volume normale impiegando i quantitativi di acqua indicati di seguito.

Bordoram_01042019.pdf